NIDO MONTESSORI A MALO

ASILO NIDO MONTESSORI MALO, ISOLA, SCHIO, MONTECCHIO, VICENZA

 

Il metodo Montessori è adottato nelle scuole di ogni grado, dal nido alle superiori, in tutto il mondo.

A partire dalla sua esperienza con la rieducazione di soggetti disabili e dai suoi studi sperimentali, Maria Montessori (1870-1952) elabora il suo metodo che rende il bimbo protagonista del suo percorso di crescita e apprendimento.

 

In un ambiente a sua misura, predisposto scientificamente per favorirlo, ogni bambino, che ha 'una mente assorbente' - come sostiene la studiosa - può cogliere e assimilare le esperienze esterne.

 

In questo modo, il bimbo sviluppa le sue capacità psichiche e intellettuali secondo i suoi ritmi individuali, e con piacere senza il ricorso a premi o punizioni.

 

Nelle sue Case dei bambini (dai 3 ai 6 anni), tutto ciò si traduce nella 'libertà del fare', esplorare e muoversi che non si trasforma, però, in caos perché regnano ordine, rispetto e autodisciplina.

 

Gli obiettivi che ci poniamo con i corsi di balance bike vanno di pari passo con i principi secondo i quali si sono sviluppati gli istituti con classificati con "Metodo Montessori". Ne vediamo i principali:

 

Educare il bambino all'indipendenza 

 

Mai impedire a un bambino di fare qualcosa perché è troppo piccolo

 

Abituare un bambino a fare con precisione è un ottimo esercizio per sviluppare l'armonia del corpo

 

L'educatore montessoriano deve essere un angelo custode che osserva e non interviene quasi mai

 

Mai forzare un bambino a fare qualcosa

 

Educare al contatto con la natura

 

Sviluppare i talenti e mai parlar male di un bambino

 

I bambini sono i viaggiatori della vita e noi adulti i suoi ciceroni

 


 

 

Tags: , ,